Editoriale Ottobre 2006

Editoriale d'inaugurazione


Nintendo Wii
E' giunta l'ora! Finalmente dopo tanta attesa sta arrivando il momento in cui, crediamo, ci saranno svelati tutti gli arcani della nuova console di casa Nintendo.

I particolari tecnici e giocosi del nuovo gingillo saranno sicuramente ampiamente discussi sul sito e sul forum, ma mi vorrei un attimo soffermare con un pensiero su cosa ci sta venendo incontro.

Quando nel 2001 arrivò il GameCube tutti pensammo che avrebbe segnano l'inversione di tendenza per Nintendo nel mondo della console fisse. Il cubetto s'è battuto bene, ma specialmente qui in Italia è diventato una specie di oggetto elitiario. Chi ce l'ha lo apprezza alla grande e ne riconosce i meriti. Tutti gli altri non sanno bene di cosa si tratta e spesso associano Mario a giochi infantili. E' un argomento trito e ritrito, ma è una cosa che dispiace sempre.

Adesso sta arrivando il Wii. Lodato da tutti come ultra innovativo e fuori dal coro, come un chinotto, vedremo se saprà conquistare i cuori italici. Le premesse sembrano buone, ma chissà se Nintendo Italia sarà tanto audace da pubblicizzare a tappeto il nuovo hardware. In caso contrario sarà dura.

La cosa che mi stupisce sempre è invece il successone del DS. In questo campo i meriti tecnico-ludici ne hanno decretato decisamente la vittoria sulla console concorrente che non voglio neanche nominare. Perché il cubo no?

Bhe incrociamo le dita e speriamo che una maggiore diffusione nintendosa abbia come conseguenza ancora più giochi che ci facciano divertire negli anni futuri... tanto ormai la Xbox è cotta e la PS3 ancora non si vede!

Ciao a tutti! Wiiiiiiiii!!!!!!!!

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti