Guida ai personaggi - ALLENATORE DI POKEMON

allenatore

Non c'è ombra di dubbio: l'Allenatore di pokèmon è il personaggio più versatile del gioco...anche perchè è come usare tre personaggi in uno!!! Avete capito bene! L'Allenatore infatti non combatte di persona, ma resta sempre sullo sfondo a guardare mandando in battaglia -uno per volta, ovviamente- i suoi tre pokèmon più fedeli: stiamo parlando di Squirtle, Ivysaur e Charizard. Grazie alla mossa speciale Sostituzione Pokèmon l'Allenatore potrà cambiare pokèmon in qualunque momento della battaglia. Il dannometro sarà ovviamente condiviso, e ce ne sarà uno solo per tutti e tre, ma la possibilità di poter cambiare pokèmon quando si vuole dà al giocatore la possibilità di variare fra ben tre stili di lotta differenti, ed ognuno si addice a situazioni ben precise. La sequenza dei cambi è prestabilita (da Squirtle si passa sempre a Ivysaur, da Ivysaur a Charizard e da Charizard a Squirtle), e comincerete la battaglia con uno a caso dei tre a meno che non vogliate deciderlo voi portando la manina dello schermo di selezione del personaggio sul vostro pokèmon preferito dei tre e premendo il tasto di conferma. Padroneggiare l'Allenatore non è facile, poichè bisognerà imparare a usare tre personaggi allo stesso tempo, ma può dare grandi soddisfazioni. Usate Squirtle, più leggero e veloce, per fuggire quando serve; usate Ivysaur, di stazza media e bravissimo nelle combo, per le situazioni intermedie e usate Charizard, massiccio e potente, per assestare i colpi di grazia. Non usate sempre lo stesso pokèmon (dopo un pò potrebbe addirittura stancarsi e la sua forza potrebbe diminuire), e non cambiate nemmeno troppo spesso. Variate quando serve e quando è giusto farlo: è questo il segreto.

N.B. Poichè l'Allenatore di pokèmon ha un solo Smash finale (il pokèmon che state usando in quel momento è indifferente), il suddetto verrà descritto solo alla fine della pagina.
pokemon
Analizziamo ora i tre pokèmon:

SQUIRTLE



Squirtle è senza dubbio il più veloce del trio, ed è consigliabile usarlo nel caso che vogliate darvi alla fuga o qualora il vostro stile di lotta si addicesse di più a un personaggio rapido. I suoi salti sono buoni, la corsa pure, e le sue mosse sembrano fatte apposta per tenere lontani gli avversari, basta vedere Pistolacqua e Ritirata. Un personaggio piuttosto sfuggente, che ha però tre punti deboli: tanto per cominciare la sua forza è mediocre, e per Squirtle potrebbe essere un'impresa alzare il dannometro avversario; in secondo luogo è molto leggero, e può essere mandato KO molto facilmente; per finire, ha uno scarso potenziale da KO: i suoi attacchi smash laterali lasciano davvero a desiderare, anche se stranamente il suo attacco smash verso l'alto risulta nettamente migliore e preferibile...anche se ha una portata inferiore.
 
VALUTAZIONI:
 
Peso - 4
Velocità - 7
Salto - 7
Attacco - 3
Varietà - 5
Lanci - 5
Attacchi a distanza - 6
Potenziale da KO - 5
Difesa - 5
Recupero - 6
Smash finale - 7
 
Globale - 5
 

MOSSE SPECIALI


 
Mossa speciale standard: PISTOLACQUA
Una mossa speciale incapace di danneggiare il nemico, che serve solo a tenerlo lontano. Premendo il pulsante per la prima volta Squirtle carica un potente getto d'acqua, e a carica finita può sputare il getto premendo un'altra volta il pulsante stesso. Il tempo di caricamento è breve (poco più di un secondo), e ovviamente potrete scegliere di sputare il getto anche se non è al massimo. Tuttavia la potenza di quest'ultimo è significativa solo se lo avrete caricato per bene, quindi se potete usatelo sempre al massimo. Il getto spingerà all'indietro gli avversari (potrebbe essere un'idea spingerli verso una voragine), ma ricordatevi che è di breve durata e può essere evitato con un semplice salto: Squirtle resterà quindi scoperto verso gli attacchi aerei.
 
Mossa speciale laterale: RITIRATA
Un'altra mossa dal potere offensivo molto basso: Squirtle si ritira nel guscio e comincia a scivolare sul terreno similmente ai koopa troopa di Mario. Se un avversario viene toccato verrà leggermente danneggiato, ma si vede lontano un miglio che questa mossa non è stata ideata per attaccare! Il suo punto di forza è la velocità con cui Squirtle scivola sul terreno, che potrà tirarlo fuori dai guai o da risse rischiose. Tuttavia il pericolo è quello di poter cadere in una voragine, poichè Squirtle non cambierà direzione istantaneamente al cambio di direzione dello stick ma solo qualche attimo dopo, così se non sarete pronti a cambiare direzione ben prima di arrivare sull'orlo di una voragine potreste caderci dentro. Dopo qualche secondo, Squirtle tornerà automaticamente fuori dal suo guscio.

Mossa speciale verso l'alto: CASCATA
L'ennesima mossa dal potere offensivo quasi nullo, e ciò la dice lunga sull'indole e sulle caratteristiche di Squirtle. La tartarughina crea dal nulla una vera e proprio cascata, che procede verso l'alto e in avanti diagonalmente: Squirtle cavalcherà la cascata. Gli avversari a terra non verranno minimamente danneggiati a meno che non siano attaccati a Squirtle, e riporteranno danni solo se si troveranno in aria, sulla traiettoria della cascata. Non val la pena usare questa mossa a scopo offensivo, poichè una volta esaurita la cascata Squirtle resterà totalmente vulnerabile fino a quando non toccherà terra: usare troppo questa mossa significa dunque rendersi prevedibili e facile preda degli avversari. Data la sua buona portata, è comunque utilissima come mossa di recupero...ed infatti il consiglio è di usarla solo a quello scopo.

Mossa speciale verso il basso: SOSTITUZIONE POKEMON
Con questa mossa l'Allenatore sostituisce Squirtle con Ivysaur. Il segreto è cambiare pokèmon quando serve, nè troppo e nè troppo poco...e ricordatevi che durante il cambio resterete invulnerabili per circa un secondo. Quindi, usando la Sostituzione al momento giusto, potreste salvarvi la pelle!

IVYSAUR



Ivysaur è il pokèmon del trio che meglio si adatta alle situazioni, poichè ha caratteristiche medie. La velocità non è elevata ma nemmeno scarsa, il salto è accettabile, e inoltre Ivysaur ha una buona propensione ad alzare il dannometro avversario seppur non possieda un alto potenziale da KO. Usate Ivysaur per alzare il dannometro avversario per poi far entrare in scena Charizard.
 
VALUTAZIONI:
 
Peso - 6
Velocità - 6
Salto - 6
Attacco - 7
Varietà - 5
Lanci - 7
Attacchi a distanza - 6
Potenziale da KO - 6
Difesa - 6
Recupero - 7
Smash finale - 7
 
Globale - 6
 

MOSSE SPECIALI


 
Mossa speciale standard: SEMITRAGLIA
Una mossa speciale che, se fatta al momento giusto, può coinvolgere l'avversario in una breve ed efficace combo. Ivysaur spara una veloce raffica di semi dal suo bocciolo verso l'alto, verticalmente. La portata è buona, e dovrete usare questa mossa spesso soprattutto con quegli avversari che saltano molto. Inoltre, se l'avversario è davanti a voi, attaccato (a distanza zero), Ivysaur lo colpirà e lo porterà automaticamente sopra il suo bocciolo per sparare tutti i suoi semi sul malcapitato eseguendo una combo alla quale l'avversario non potrà sottrarsi facilmente. Poichè questa è la mossa più immediata di Ivysaur, fatene buon uso...attenzione però a chi vi sta alle spalle.
 
Mossa speciale laterale: FOGLIELAMA
L'attacco a distanza di Ivysaur: il piccolo rettile lancia una foglia a forma di boomerang contro l'avversario; la portata è media, e dopo un pò la foglia sparisce: non può così raggiungere obiettivi lontani. Inoltre la foglia è piuttosto lenta, e rende questa mossa facile da evitare per gli avversari veloci o per quelli che se la aspettano. Può essere un buon diversivo per poi accogliere con Semitraglia o Frustata l'avversario che salta per evitare la foglia, ma questa mossa data la sua lentezza è poco consigliata nelle risse a più giocatori: durante il lancio della foglia, Ivysaur resta vulnerabile per qualche attimo.

Mossa speciale verso l'alto: FRUSTATA
La Frustata è la mossa di recupero di Ivysaur: dal suo bocciolo parte una liana, che schizza velocemente in diagonale verso l'alto e in avanti, pronta ad appendersi ai bordi dell'arena. La Frustata ha prettamente questo scopo, e in battaglia non serve quasi mai: ha una buona portata, è vero, ma causa danni all'avversario solo se lo prende in aria. Ed è piuttosto difficile, e data la sottigliezza della liana ci vuole molto tempismo. Tanto vale usare questa mossa per attaccare solo dopo aver fatto molta pratica, e anche allora (visto che i danni inflitti sono molto bassi) non è certo la migliore mossa a disposizione di Ivysaur.
 
Mossa speciale verso il basso: SOSTITUZIONE POKEMON
Con questa mossa l'Allenatore sostituisce Ivysaur con Charizard. Il segreto è cambiare pokèmon quando serve, nè troppo e nè troppo poco...e ricordatevi che durante il cambio resterete invulnerabili per circa un secondo. Quindi, usando la Sostituzione al momento giusto, potreste salvarvi la pelle!

CHARIZARD



Inutile dire che dei tre pokèmon a disposizione, Charizard è il più forte e potente. Usatelo quindi per assestare il colpo del KO, poichè un attacco smash ben assestato può mandare facilmente all'altro mondo un avversario; inoltre Charizard è ottimo anche a causare danni e ad alzare il dannometro avversario: può essere sicuramente considerato il migliore dei tre pokèmon a disposizione dell'Allenatore. Tuttavia difetta in velocità: come tutti i pesi massimi, Charizard è piuttosto lento e pesante. Non c'è paragone con la velocità di Squirtle. Per fortuna che, dato il suo peso, mandarlo KO potrebbe rivelarsi complicato. Anche i salti lasciano a desiderare, per quanto grazie alle sue ali Charizard possa compiere ben tre salti anzichè i canonici due.
 
VALUTAZIONI:
 
Peso - 10
Velocità - 4
Salto - 4
Attacco - 9
Varietà - 7
Lanci - 6
Attacchi a distanza - 4
Potenziale da KO - 9
Difesa - 6
Recupero - 6
Smash finale - 7
 
Globale - 7
 

MOSSE SPECIALI


 
Mossa speciale standard: LANCIAFIAMME
Poteva forse mancare una mossa del genere a Charizard? Del tutto identico al Soffio di fuoco di Bowser, il Lanciafiamme permette a Charizard di sputare del fuoco dalle fauci. Tenendo premuto il pulsante dell'attacco, Charizard continuerà a sputare fiamme per una manciata di secondi; tuttavia, continuando, le fiamme diverranno sempre più fioche fino a spegnersi (il tutto si realizza nell'arco di 6/7 secondi). A quel punto Charizard avrà bisogno di un pò di tempo (circa 12 secondi) per "ricaricarsi" l'alito, altrimenti la mossa se ripetuta risulterà indebolita. Come avrete capito, questa mossa non è adatta ad essere usata spessissimo. Nemmeno la portata delle fiamme è molto ampia. Per fortuna se un avversario rimane invischiato fra le fiamme fin da subito, c'è una buona probabilità di fargliele sorbire tutte! E le suddette fiamme possono anche avvolgere più avversari contemporaneamente. Tuttavia ricordatevi che durante Lanciafiamme Charizard è completamente vulnerabile agli attacchi aerei e soprattutto a quelli da dietro, per cui non partite in quarta se prima non vi siete assicurati che dietro di voi non ci sia qualcuno ad approfittarne: anche interrompendo la mossa, Charizard ci metterà un pò a ricomporsi.

Mossa speciale laterale: SPACCAROCCIA
Charizard tira fuori una grossa roccia (ma da dove l'ha tirata fuori???), e tenendola fra le zampe la sbriciola con una testata. Ovviamente chiunque si trovi attaccato al pokèmon subisce parecchi danni derivanti dall'impatto della testa di Charizard con la roccia: se un avversario ha un dannometro piuttosto alto, potrebbe finire KO: la potenza di questa mossa si avvicina molto a un attacco smash caricato al massimo! Spaccaroccia è sicuramente la mossa più veloce e potente di Charizard, perciò usatela e abusatela spesso stando solo attenti alle vostre spalle: Charizard potrebbe venire contrattaccato da dietro o anche da attacchi aerei. Per fortuna l'esecuzione di Spaccaroccia è veloce, e anche dopo aver spaccato il masso Charizard resta vulnerabile per pochissimo.

Mossa speciale verso l'alto: VOLO
Charizard, aiutato dalle sue ali, esegue un veloce scatto verso l'alto in avvitamento. La portata è discreta, e potrete anche direzionare l'ascesa in diagonale verso destra o verso sinistra inclinando lo stick direzionale. Inaspettatamente, il danno provocato è basso: Charizard non causa molti danni nè agli avversari a terra e nè a quelli in aria, e sarà molto difficile mandare KO un avversario con il Volo. Tutto ciò rende questa mossa adatta quasi esclusivamente a recuperare.

Mossa speciale verso il basso: SOSTITUZIONE POKEMON
Con questa mossa l'Allenatore sostituisce Charizard con Squirtle. Il segreto è cambiare pokèmon quando serve, nè troppo e nè troppo poco...e ricordatevi che durante il cambio resterete invulnerabili per circa un secondo. Quindi, usando la Sostituzione al momento giusto, potreste salvarvi la pelle!

Smash finale: ATTACCO TRIPLO

smashallenatore

Questo Smash finale, come raggio d'azione, ricorda molto quelli di Mario e Samus: l'Allenatore richiama tutti i suoi tre pokèmon, che uniscono le loro forze per sfoderare un potente raggio orizzontale (che sembra essere costituito dal potere del fuoco, dell'acqua e delle piante). Il raggio può colpire più avversari contemporaneamente, procede in linea retta e ad oltranza (può coprire tutta la larghezza dell'arena). Chiunque venga colpito dal raggio viene pesantemente danneggiato e ha alte probabilità di finire KO (a meno che il suo dannometro non fosse davvero molto basso prima di venire colpito dall smash finale), ma potrete facilmente immaginare i limiti di questo Smash finale: per raccoglierne i frutti, dovrete porvi a un estremo dell'arena o fare comunque in modo che i vostri avversari si trovino tutti dinanzi a voi; e anche così non è detto che riuscirete a prenderli, poichè la portata verticale del raggio non è molto buona (ancora minore della portata delle Spire di fuoco di Mario) e avversari con buone abilità aeree potrebbero riuscire a scamparla liscia. Cercate di usare questo smash finale con tempismo, al momento giusto nel posto giusto.

Pikachu « Personaggi » Lucario

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti