Ed 12/12 - Il Wii U è arrivato: prime impressioni e novità

L'editoriale dello scorso mese è stato aspramente criticato, in particolare dal nostro Ing.MarioBros, per via del fatto che sostanzialmente conteneva solo aria fritta. È vero, lo ammetto, era un articolo scritto in fretta e furia giusto in tempo prima del lancio americano perché volevo scrivere il post prima dell'era Wii U. Adesso che sono un proprietario di Wii U dal Day One posso scrivere cose un po' più interessanti.

Giocando col Wii U

Allora, il Wii U è arrivato, e questo penso che non sia una novità per nessuno. In America hanno avuto difficoltà nel stare dietro alle prenotazione e alle richieste e pare che in alcuni posti sia andato esaurito. Personalmente l'ho ordinato via Internet il giorno prima dell'uscita e mi è stato recapitato il pomeriggio dopo, anche se poi ho dovuto aspettare la sera per poterlo accendere e scaricare e installare il mega aggiornamento che ha preso un'ora di tempo.

Accendendo la console



Per ora mi sto limitando a giocare a Nintendo Land che è abbastanza carino e divertente e fa prendere confidenza col GamePad. Perché diciamolo, effettivamente il GamePad è l'ombelico della console. È una specie di WiiMote PlusPlus con uno schermo dentro che è quanto più vicino alla realtà virtuale che abbia mai visto. Il passo successivo sarebbe il casco per la realtà virtuale. O un impianto cibernetico nell'occhio o nel cervello. Girarsi fisicamente per inquadrare il nemico mentre si gioca al gioco dedicato a Samus è veramente divertente e ti prende moltissimo. Se siete pigri potete anche usare una sedia rotante da ufficio. In questa modalilità viene da chiedersi a cosa serve il televisore HD.

L'unica vera pecca del GamePad è un po' il peso. In realtà a prenderlo in mano la prima volta si rimane sorpresi della leggerezza, almeno se fino a poco prima avete tenuto in mano un iPad, ma pesa comunque 490 grammi, quasi mezzo chilo, che con due mani sembra niente, ma dopo un'oretta di fanno sentire. Scopo di Nintendo è avere una generazione di videogiocatori dalle braccia forzute? Potrebbe anche essere.

Wii U è una rivoluzione? No, è evoluzione, ma per quanto mi riguarda va benissimo così e sono curioso di vedere qualche gioco più strutturato, come quel New Super Mario Bros. U che mi porterà Babbo Natale.

Online, Miiverse, eShop: una console ancora acerba



Sappiamo che il Wii U vuole essere social e in effetti lo è. Il Miiverse è sicuramente divertente. Anche solo a passeggiare per la piazza di Nintendo Land e vedere cosa scrivono o disegnano gli altri è uno spasso. Sono incredibili i disegni che sono in grado di realizzare alcune persone usando GamePad e stilo, considerando che io riesco sono a fare dei cosi che a malapena si capisce cosa sono.

Ho anche provato l'eShop scaricando la demo di FIFA 13, malgrado la mia avversione per i giochi di calcio. Il download da oltre 1 GB ha richiesto un po' di tempo, ma potete tranquillamente fare altro. Il gioco di per sé mi è sembrato poi troppo complicato, ma solo perché non me ne frega niente di andare a fare gol. Aspetterò che arrivi qualcosa di interessante per i miei gusti.

In generale mi sono fatto l'idea che tutta l'area di sistema del Wii U è ancora parecchio indietro. Il fatto di dover aspettare 20 secondi per lasciare un'applicazione e tornare al menu principale è decisamente troppo. E anche passare al Miiverse mentre si sta giocando è ancora troppo lento e macchinoso. Le potenzialità e le idee ci sono tutte, ma la realizzazione è ancora troppo approssimativa. Se vuoi che la gente usi le cose è necessario che la reattività delle funzionalità sia al massimo. Considerando che il Wii U non ha certo problemi di hardware nel gestire un semplice menu voglio proprio sperare che le cose migliorino.

Uno sguardo al futuro



Sebbene la line-up d'uscita sia abbastanza nutrita e con un paio di titoli che possono soddisfare i polpastrelli di gran parte di noi Nintendo ci ha prima messo l'acquolina in bocca e adesso ci sta facendo soffrire per le prossime uscite. In particolare Pikmin 3 io lo giocherei anche subito, anche perché mi sembra che sia un titolo che possa sfruttare alla grande il GamePad. E invece viene rimandato, rimandato... uffa.

Proprio pochi minuti fa ho anche finito di aggiornare la Lista Giochi Wii U e di cose interessanti ce ne sono sempre di più.

Novità sul Nintendo Club



Sfrutto quest'ultima parte di questo editoriale per elencare un po' le novità del Nintendo Club, alcune ancora in parte abbozzate, altre un po' meno.

Partirei proprio dalla rinnovata sezione dedicata alle console e ai relativi giochi, quella che possiamo definire la Lista Giochi. Grazie al lavoro mio e di ♫Ale siamo arrivati a inserire quasi 2000 giochi di tutte le epoche che adesso sono navigabili per console, per anno, per produttore e per sviluppatore e per diverse console (quelle più vecchie e quelle più nuove), ci sono anche le copertine e così via. Poi ognuno può dare il proprio con una valutazione e un commento al gioco, funzionalità che in realtà esiste da tempo.

Anche la sezione Club ha avuto una revisione e tutte le novità sono adesso sempre visualizzate sulla pagina del profilo di ognuno di noi. C'è anche la possibilità di inserire il proprio id Nintendo Network con cui magari in futuro ci facciamo qualcosa di utile.

Infine ho cominciato ad esplorare l'integrazione tra sito e forum riproponendo una parte dei commenti del forum nelle news. L'idea è di eliminare l'attuale sistema di commenti sul sito integrando le cose col forum, per stimolare le discussioni riguardo a quello che si pubblica sul sito, come questo editoriale.

Vorrei anche far notare che non abbiamo ancora uno straccio di recensione per Wii U. Non aspettate che esca Zelda per recensire solo quello eh! Se vogliamo che il nostro Nintendo Club continui ad attirare nuovi amici e persone interessanti occorre il contributo di tutti, il Nintendo Club è appunto un club e non un'azienda, quindi sarebbe bello che tutti si diano da fare per renderlo un sito migliore. Le opportunità sono tante: news (ma lì abbiamo già gente a sufficienza), recensioni di giochi vecchi e nuovi, post sul proprio blog in cui esprimere le proprie opinioni o le vostre esperienze! Dai dai dai

Buon natale a tutti



Super Mario Natalizio

Eccoci alla fine di questo super editoriale, bello sostanzioso e pieno di spunti interessanti che per scriverlo ho anche sacrificato la mia igiene personale visto che sono le 14 e ancora non sono passato dal bagno. Passate tutti un bel Natale, fatevi regalare un Wii U e se i Maya avevano torto ci rivedremo tutti nel 2013! Ciao ciao!

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Re: Ed 12/12 - Il Wii U è arrivato: prime impressioni e novità

Caribe 09/12/2012 alle 20:39

Recensire i giochi, siamo ancora a secco :-(

Re: Ed 12/12 - Il Wii U è arrivato: prime impressioni e novità

~ L ì g h t` 09/12/2012 alle 20:13

Recensire la console o i suoi giochi?

Per la console posso pensarci io.

Re: Ed 12/12 - Il Wii U è arrivato: prime impressioni e novità

Caribe 09/12/2012 alle 18:04

lol Spero prima o poi di correggere questo automatismo.