Prezzi e Versioni

Per la prima volta Nintendo ha deciso di mettere a disposizione diverse versioni della console. In realtà la differenza sta solo nella dimensione della memoria di massa e nel colore. Quale sarà la versione più venduta? Presumibilmente la più economica, quella bianca.

Wii U Nero

La versione bianca



La versione bianca è quella base. Il colore che ha contraddistinto il Wii continuerà quindi a essere quello di riferimento e sarà dedicato alla versione più economica e con una capienza più limitata di 8 GB. Questa versione è presumibile che venga a costare circa 260 euro, che è più o meno il prezzo del Wii quando uscì nel 2006.

8 GB possono essere molti o pochi a seconda di cosa facciamo. Sicuramente per i salvataggi si tratta di una quantità mostruosa  visto che già i 512 MB del Wii erano più che sufficienti per tutti i salvataggi dei nostri giochi. Il discorso cambia se sulla console cominciamo ad installare canali, applicazioni varie e soprattutto quando andremo a scaricare i giochi dal Nintendo eShop.

La versione nera



Per i giocatori più incalliti abbiamo quindi la versione nera da 32 GB, che è un quantitativo 4 volte superiore a quella della versione base, al costo di circa 310 euro. Diciamo che spendere 50 euro in più per avere 24 GB non sembra un grande affare, ma potrebbe evitare problemi di mancanza di spazio anche solo per le cose che uno ritiene essenziali.

Allo stesso tempo bisogna pensare che lo spazio di archiviazione del Wii U sarà espandibile tramite schede di memoria SD. Oggi come oggi quelle da 32 GB si possono trovare già a 20 euro e col passare del tempo il prezzo scenderà ancora. Quindi è difficile quanto sarà apprezzata la versione nera.

Caratteristiche tecniche « Presentazione della console » GamePad Wii U e altri dispositivi di controllo

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti