FAST Racing Neo

Data distribuzione Data distribuzione 12/2015
Console Console Wii U
Genere Genere Racing , Action
Giocatori Giocatori 1-4
Produttore Produttore Shin'en
Sviluppatore Sviluppatore Shin'en
Wi-Fi Connection Wi-Fi Connection Presente
Finalmente un gioco di corse sul WiiU che non sia il solito Mario Kart! Non fraintendetemi, non è che Mario Kart non mi piaccia, ma per chi è cresciuto sfrecciando alla velocità del suono su una pista sospesa sopra Mute City il richiamo della velocità è sempre forte.
Purtroppo Nintendo ha da qualche tempo deciso di non investire più sul franchise F-Zero, almeno per quanto riguarda il WiiU. Ufficialmente perché non sarebbero creare un qualcosa di "nuovo", a mio parere perché sanno che un gioco del genere sarebbe troppo di nicchia per poter generare il ritorno desiderato di denaro, malgrado i periodici appelli e raccolte firme dei fanboy.
Fortuna però che non c'è solo Nintendo a sviluppare giochi per WiiU e infatti nell'impresa si è gettata la piccola Shin'en, già vista sull'eShop per WiiU con Nano Assault Neo.

FAST Racing Neo - Ambientazione

Okay, metto subito le mani avanti: su una cosa Miyamoto aveva ragione, difficile fare innovazione in un genere che esiste ormai da decenni, ovvero le corse arcade. Ma in fondo va bene così e lo dimostra il fatto che Mario Kart è arrivato alla sua ottava edizione senza che ci se ne lamenti più di tanto. Ogni volta lo presentano come se fosse la rivoluzione, ma in realtà aggiungono solo un elemento distintivo che poi non è neanche detto che continui ad esistere anche dopo. Tutto questo giro di parole mi serve per dire semplicemente che FAST Racing Neo di innovativo ha poco e niente, ma ha tutto quello che ci si aspetta da un gioco del genere.

Letteralmente Fast Racing!


Dopo questa premessa cominciamo a parlare un po' più nel dettaglio del gioco. Come dicevamo FAST Racing Neo non nasconde di trarre ispirazione direttamente dalla serie F-Zero di Nintendo e più specificatamente sembra un'evoluzione di F-Zero GX uscito per GameCube nel 2003.

Il gioco è sempre ambientato in un futuro ipertecnologico in cui si organizzano gare a velocità molto molto sostenuta in alcuni luoghi sparsi per la galassia. I percorsi si snodano nel luoghi più disparati, da regioni polari, a basi spaziali a città futuristiche, mentre le vetture dotate di motore a getto galleggiano a qualche centimetro da terra grazie ai G-Diffuser, soluzione tecnica che consente loro di viaggiare a velocità prossime, se a tratti non superiori, a quelle del suono. Per chi è comodamente seduto dietro ad un televisore e sta impugnando un semplice Gamepad ciò si traduce in una serie di immagini frenetiche al limite dei messaggi subliminali. In effetti il "Fast" del titolo del gioco è del tutto meritato!


Sono naturalmente presenti quelle che possiamo tranquillamente definire le modalità essenziali di ogni gioco di corse: il Campionato e i Time Trials. Il Campionato vi farà via via sbloccare e affrontare 4 coppe da 4 piste ciascuna per un totale di 16 piste abbastanza varie e di difficoltà crescente. A rendere il tutto più complicato ci sono 3 livelli di difficoltà chiamati in maniera allo stesso tempo banale e geniale: Subsonic, Supersonic e Hypersonic.

Sbloccate le piste in Campionato è possibile poi utilizzarle anche in modalità Multiplayer dove, come al solito, è possibile personalizzare un pochino le cose scegliendo il numero di giri, la presenza di corridori CPU e così via. Ciliegina sulla torta è la modalità Online da 8 giocatori.

FAST Racing Neo

Da come si vede anche dagli screenshot il comparto grafico è più che buono. Alla Shin'en hanno già dimostrato di saperci fare in quanto ad effetti visivi che sfruttano in maniera decorosa il nostro WiiU. Nulla di sconvolgente, ma assolutamente in linea con le aspettative.

Una critica invece la devo fare per quanto riguarda i testi in sovraimpressione, un aspetto del design generale su cui dovrò dovrò tornare con toni non entusiastici. L'indicazione della posizione per esempio è posta in basso a destra dove è facile confondere, dovendola leggere con la coda dell'occhio, per esempio un 4 con un 1. La velocità poi, inspiegabilmente espressa in MPH (miglia per ora) invece che in Km/h, è indicata in piccolo in alto a destra assieme ai tempi. Insomma due informazioni importanti sono messe in secondo piano. Inoltre non c'è nessuna indicazione riguardo la posizione o l'ordine degli avversari, neppure sul Gamepad che visualizza semplicemente le stesse immagini del televisore.

Per chiudere il capitolo "tecnico" mi rimane solo da parlare positivamente della colonna sonora futuristica simile a quella del già citato Nano Assault Neo e quindi dello stesso genere già vista in F-Zero GX. Niente musiche metallare come in X insomma ;(

Dal punto di vista dell'appassionato di corse


Ed eccoci qua nel capitolo dedicato al feeling di guida, ovvero quello che è l'aspetto più importante di un gioco di questo genere.

Come già detto più volte è evidente che FAST Racing Neo è ispirato a F-Zero. Addirittura la sequenza della "premiazione" è una copia di quella di F-Zero X, con le prime tre vetture classificate che sfrecciano su un rettilineo, si arrestano e vengono sollevate da dei cilindri che fungono da podio. Allo stesso tempo però il gioco prova a differenziarsi quel tanto che basta per crearsi una sua identità.

L'idea più caratterizzante è quella di "fase". Negli screenshot che corredano questa recensione potete notare che a volte la luce emessa dai motori delle vetture è blu, altre volte arancione. Non è un caso. In pratica avete un pulsante apposito per cambiare fase e quindi colore della vostra vettura. Gli acceleratori sulla pista hanno anche loro una fase blu/arancione. Se le due corrispondono avrete un boost, altrimenti vi rallenteranno. Questo elemento vi costringe a prestare ulteriore attenzione alla pista, cambiando fase nei momenti giusti per riuscire a stare al passo degli altri.

FAST Racing Neo - Salto pericoloso

Inoltre FAST Racing Neo ha rivisto il funzionamento della barra di energia. In F-Zero essa ha la duplice funzione di energia e boost della vettura e quindi si riduce sia quando si subiscono dei danni sia quando si vuole usare un surplus di potenza portando ad un uso tattico di questa risorsa. In FAST Racing Neo invece la barra serve solo per il boost e si ricarica raccogliendo le sfere di energia lungo il tracciato. Di fatto si muore solo quando si finisce fuori pista o quando si colpisce un ostacolo, una notevole facilitazione.
I programmatori hanno però voluto inserire anche la modalità Hero in cui la barra ha di nuovo una duplice valenza e in cui la partita finisce quando la vettura esplode. È sicuramente un grosso punto a favore.

In quanto a feeling di guida invece sono rimasto inizialmente un po' perplesso. Quando si sterza la vettura scivola molto orizzontalmente rendendo necessario un po' di allenamento per riuscire a fare manovre che siano di una certa precisione. Siamo quindi molto lontani dai sistema di controllo maniacale di F-Zero X che permetteva manovre di totale precisione e si rende tutto ancora più arcade. Inoltre non c'è alcuna possibilità di set-up per modificare le caratteristiche di accelerazione e velocità massima.
Viene anche un po' a mancare la possibilità di far fuori gli avversari. A parte il fatto che si corre in 10 e non in 30, c'è solo la possibilità di far andare in testacoda un avversario andandogli addosso con un boost. Niente sportellate insomma e tutti più amici.

Comunque nel complesso la giocabilità del titolo è più che buona con una longevità garantita dal gioco online.

Qualche critica al design generale


Concludo questa recensione con un ragionamento sul design generale del gioco e penso che tutta la questione dovrebbe partire dal fatto che FAST Racing Neo è venduto fin dal lancio a soli 15 euro. È chiaro che la produzione non è di quelle a cui ci ha abituato Nintendo anche attraverso le seconde parti, ma si trova ad un gradino sotto.

Come detto dal punto di vista meramente estetico non c'è nulla di cui lamentarsi. Effetti, colori e ambientazioni sono stati realizzati con cura e si apprezzano serenamente. Manca invece una certa cura del dettaglio e la caratterizzazione dei giochi di prima fascia.

FAST Racing Neo - Con la pioggia

In precedenza ho già parlato dei testi in sovraimpressione disposti male e stranamente poco leggibili, forse troppo piccoli. Mentre si corre le informazioni di contorno sono importantissime perché su quelle si basa l'uso dei power-up o dei boost. La mancanza dell'indicazione della posizione degli avversari poi è una grossa pecca. A questo si aggiunge che non c'è nessuna minimappa del percorso. In generale è molto difficile inquadrare la propria posizione rispetto agli avversari. Inoltre a fine gara non è dato sapere il tempo degli altri piloti, quindi non so se sono finito a 5 o a 15 secondi dal leader. Va bene che non è essenziale saperlo, però è un'informazione che si consulta spesso.

Il fatto che le vetture si confondano molto una con l'altra, avendo un aspetto abbastanza sovrapponibile o comunque non distinguibile mentre si gioca è un altro aspetto che non considero benissimo. E pazienza che oltre alla vettura non venga presentato anche il pilota.

Tirando le somme FAST Racing Neo è un buon gioco offerto ad un prezzo onesto che invoglia l'acquisto sorvolando su alcuni aspetti che sarebbero da rivedere. Di sicuro porta sul WiiU un po' di quella velocità che aspettavamo da tempo e speriamo che, nel caso in cui le vendite fossero buone, arrivino sulla console un paio di altri giochi di questo genere.

Sonoro Sonoro 8
La colonna sonora ha degli spunti molto interessanti
Grafica Grafica 8
Ottimi effetti e impatto visivo
Giocabilità Giocabilità 8
Anche nei momenti frenetici si ha il controllo
Meno arcade sarebbe stato meglio
Longevità Longevità 8
Modalità difficili e online danno lunga vita
16 piste non sono poi molte
Totale 8.0

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Re:Recensione per FAST Racing Neo

Caribe 24/12/2015 alle 12:20

Su internet ho letto che ad un buon numero di giocatori sono capitati Freeze delle console e altri generi di bug, a te è mai capitato? Poi magari sono stati già patchati, boh.

No, a me niente freeze. Però qualche correzione mi sembra che l'abbiano già fatta.

Re:Recensione per FAST Racing Neo

WaluigiRacer 17/12/2015 alle 00:55

Bella recensione, esattamente come me lo aspettavo. :occasion14:

Su internet ho letto che ad un buon numero di giocatori sono capitati Freeze delle console e altri generi di bug, a te è mai capitato? Poi magari sono stati già patchati, boh.

Re:Recensione per FAST Racing Neo

Caribe 15/12/2015 alle 14:00

C'è un errore di battitura. Verso l'inizio: «raccolte filme».
Ah sì, l'ho corretto.

Taparola

Re:Recensione per FAST Racing Neo

Lord Ridley 14/12/2015 alle 10:32

C'è un errore di battitura. Verso l'inizio: «raccolte filme».

Re:Recensione per FAST Racing Neo

shandon 13/12/2015 alle 23:33

Grande recensione  a sorpresa....