Mario Kart 8

Data distribuzione Data distribuzione 30/05/2014
Console Console Wii U
Genere Genere Simulatore di Guida
Giocatori Giocatori 1-4
Produttore Produttore Nintendo
Sviluppatore Sviluppatore Nintendo EAD
Wi-Fi Connection Wi-Fi Connection Presente

Introduzione


Mario Kart è sempre stato uno dei titoli di punta delle console Nintendo, infatti ogni console fino ad ora uscita (dai tempi del SNES) conta almeno un capitolo. Durante gli anni la saga ha cercato sempre di rinnovarsi, per esempio in Mario Kart Double Dash per Gamecube c'erano ben due piloti, o anche l'inserimento delle moto in Mario Kart Wii. Stavolta peró non ci sono novità così eclatanti ma un sempre ben accetto Mario Kart classico con possiamo dire un'unica aggiunta fuori dal comune: Si può correre sulle pareti!
Ma non dilunghiamoci troppo e scopriamo perchè questo è uno dei migliori Mario Kart di sempre!


Le Modalità


Forse uno dei pochi difetti di questo gioco sono le non troppo varie modalità in singolo, sarebbe stato gradito un inserimento della modalità sfide tanto amata in Mario Kart DS o delle battaglie in arene dedicate e non nelle solite piste del gioco normale (come lo è stato in passato almeno). Quindi ci sono le classiche modalità 50c, 100c e infine 150c (dopo averle vinte tutte si sblocca una modalità aggiuntiva) tutte di difficoltà crescente, poi ci sono le ovvie sfide a tempo per cercare di migliorarsi sempre, anche grazie ai fantasmi di altri giocatori che si possono scaricare e le gia citate battaglie. Infine c'è la modalità online (anche in due giocatori) che è abbastanza stabile, anche se qualche volta potrebbe cadere il collegamento proprio nel bel mezzo della gara, ma tutto sommato il cercare gare è molto veloce. Tutto ciò vale anche per la modalità a più giocatori.
Insomma c'è da fare ma qualche aggiunta in più non avrebbe fatto male.

Gameplay


Ormai il gameplay di Mario Kart lo si conosce come le proprie mani, anche se, come detto in introduzione, è sempre stato capace di inserire varie novità senza però mai andare a snaturare quello che è il classico gameplay della saga. I Kart sono personalizzabili (proprio come accadeva in Mario Kart 7) con dei pezzi come ruote o deltaplani e carrozzeria grazie alle monete che si raccoglieranno durante le gare (che in game daranno anche un pò di sprint). Ogni Kart che andremo a creare avrà ovviamente delle caratteristiche diverse in base ai pezzi che sceglieremo, quindi ognuno potrà creare il proprio kart per le proprie preferenze. Ciò succede ovviamente anche con le moto (ri)aggiunte dopo la loro assenza dall'ultimo capitolo. Le moto sono meno veloci dei kart, d'altra parte sono sicuramente un po' più maneggevoli. Parlando di piste, che sono 32 in tutto, non ci si può lamentare perchè quelle nuove sono davvero stupende piene di stile "marioso" e quelle classiche sono state talmente rinnovate da sembrare quasi piste aggiunte in questo capitolo. Anche parlando di personaggi (non farò spoiler) non si può rimanere delusi perchè ce n'è per tutti i gusti (anche se qualche assenza pesante c'è come quella di Diddy Kong).


Parlando di oggetti ci sono tutti i classici della saga come banane o gusci ma anche numerose nuove entrate. Quelli che spiccano sono la pianta Piranha che mangerà tutto quello che gli capiterà a tiro (anche gli altri personaggi!) e che ogni morso darà un pò di sprint. Inoltre hanno finalmente aggiunto un oggetto in grado di sconfiggere l'odiato guscio blu alato ovvero una sorta di "trombetta" che suonata al punto giusto potrà distruggere qualunque cosa sia attorno a noi compreso il guscio alato.
La novità più importante del gameplay sta nell'aggiunta della corsa su pareti e soffitti, infatti quando si passerà sopra a quelli che sembrano dei normali sprint le ruote del Kart (o della moto) si gireranno in orizzontale assumendo una luce blu e si inizierà a correre contro la forza di gravità. Ciò porta davvero molti percorsi alternativi e non risulta mai fastidioso o dispersivo visto che la telecamera gira insieme a noi aiutando molto il giocatore.

Fattore Wii U


Purtroppo (grafica a parte) questo gioco sarebbe potuto tranquillamente essere stato pubblicato tranquillamente su Wii. Non c'è nessuna feature inserita che risalti le peculiarità della nuova (non più ormai) console Nintendo. Sul GamePad infatti potremo scegliere di visualizzare tre schermate: un inutile clacson da suonare (e diciamo che non lo si suona mai durante la foga della gara); la mappa oppure la corsa stessa se vogliamo giocare solamente sul pad e inoltre si può scegliere tramite apposito tasto sullo schermo se si vogliono usare i comandi col giroscopio proprio come se fosse l'accoppiata WiiMote-WiiWheel gia vista nel capitolo per Wii. Insomma un gran gioco che però non risalta le caratteristiche della console in cui si trova. L'unica cosa che si salva è l'aggiunta di Mario Kart TV dove si potranno pubblicare (anche su YouTube) i momenti salienti delle proprie gare condividendole con tutta la community.

Tecnicamente



Come possiamo notare dall'immagine qui sopra postata la grafica di Mario Kart 8 è meravigliosa.
Modelli poligonali di tutti i personaggi perfetti, kart bellissimi e ognuno con un proprio stile e le piste sono perfette con texture di qualità ed effetti di luce stratosferici, e in alcune piste (come la pista arcobaleno) si nota il tutto che diventa davvero spettacolare. Qui il Wii U mostra tutta la sua forza bruta e tutto quello di cui è capace. Ma parlando di sonoro si possono fare gli stessi complimenti? Assolutamente sì! Ogni traccia ha una sua personalità ed è perfetta per la propria pista e non mancano ovviamente i vecchi temi riproposti in maniera sublime.

Conclusioni


Tirando le somme, Mario Kart 8 è un gioco che dovrebbe avere ogni possessore di Wii U? Certamente sì perchè è un gioco ben bilanciato che finalmente premia l'abilità del giocatore alla guida e non è tutto casuale per colpa degli oggetti come lo era stato negli ultimi episodi, inoltre tecnicamente il titolo è mostruoso più di ogni altro titolo su Wii U. Mario Kart 8 ora è la vera killer application di Wii U e tutti dovrebbero provarlo e lanciarsi nelle piste tra i Kart con Mario e compagnia!

E se avete bisogno di qualche dritta per date pure un'occhiata alla nostra guida per Mario Kart 8.

Divertimento Divertimento 9
Divertentissimo come sempre, specialmente in multiplayer e finalmente ciò che conta di più è l'abilità del giocatore.
Sonoro Sonoro 8
Tracce bellissime sia vecchie che nuove.
Grafica Grafica 10
Il punto di forza del titolo, perfetta.
Giocabilità Giocabilità 9
Perfetto e godibilissimo.
Longevità Longevità 8
Qualche altra modalità non avrebbe guastato...
Ma l'online aiuta.
Totale 9.0

La vera Killer App del Wii U e ogni possessore di quest'ultimo dovrebbe averlo!

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Re:La recensione per Mario Kart 8!

Super Luigi 19/06/2014 alle 18:15

Bellissima recensione :LuigiKart: :MarioKart:,ma non ho capito una cosa,se voglio giocare senza gamepad,utilizzando semplicemente l'accoppiata wiimote+nunchuk,lo posso fare?

Re:La recensione per Mario Kart 8!

Caribe 19/06/2014 alle 18:10

Assolutamente sì

Tapacell

Re:La recensione per Mario Kart 8!

NINTENDARO.DOC 19/06/2014 alle 17:52

Veramente io strombazzo tutto il tempo col clacson :laughing7:
Certo, ma ammetti che ha un'utilità pari a un tentativo di vendere un frigorifero agli eschimesi! [cit.]  :laughing7:

Re:La recensione per Mario Kart 8!

Caribe 19/06/2014 alle 16:52

Veramente io strombazzo tutto il tempo col clacson :laughing7:

Re:La recensione per Mario Kart 8!

Ryuto Shin 19/06/2014 alle 12:43

Bravo Nintendaro! :thumbsup: