Nintendo Land

Data distribuzione Data distribuzione 30/11/2012
Console Console Wii U
Genere Genere Party game
Giocatori Giocatori 1-4
Produttore Produttore Nintendo
Sviluppatore Sviluppatore Nintendo EAD
Far capire le potenzialità di una console di una console neonata è sicuramente un compito arduo soprattutto perché i primi giochi tendono a non sfruttare fino in fondo le potenzialità dell'hardware e a volte neanche tutte le possibilità delle periferiche di controllo. L'esempio secondo me più evidente è stato quello del Nintendo64. Se confrontiamo Super Mario 64 con giochi usciti qualche anno più tardi come Jet Force Gemini sembra di essere di fronte ad un'altra console! Cosa c'entra tutto questo con Nintendo Land? Beh, Nintendo Land è proprio il gioco che dovrebbe farci capire cosa ci possiamo aspettare dal Wii U.

Nintendo Land

Quindi eccoci qua con la prima recensione per Wii U. Nintendo Land lo trovate incluso nella versione nera della console, ma potete acquistarlo anche separatamente se ne sentite la necessità. Diciamo che vista la differenza di prezzo tra le versioni bianca e nera conviene lanciarsi sulla seconda visto che così si copre il costo di Nintendo Land, per non parlare degli utili accessori. Dicevamo quindi che Nintendo Land rappresenta per il Wii U quello che ha rappresentato Wii Play per il buon vecchio Wii, ovvero un gioco il cui scopo principale è la presentazione delle possibilità della nuova console. Giocare con Nintendo Land è quindi un modo per cominciare a prendere confidenza col Wii U GamePad e quindi è normale non aspettarsi qualcosa di eccezionale, ma Nintendo Land sa sorprendere.

Wii Play era veramente ridottissimo e alcuni dei giochi erano abbastanza osceni (vedi il Ping Pong) e di conseguenza è finito nel dimenticatoio abbastanza in fretta. Per fortuna Nintendo Land è ad un livello decisamente superiore perché è composto da ben 12 aree corrispondenti ad altrettanti franchise Nintendo con ognuna diverse possibilità di gioco che permettono di affrontare sfide molto diverse. Ma la cosa importante è che non si tratta di mini-giochi ridottissimi, ma di piccoli giochi ben curati dal punto di vista del gameplay e che vi faranno divertire in single e in multi!

È vero che c'è poco altro da dire visto che non c'è una storia o altro, semplicemente si tratta di raggiungere record sempre più alti nelle varie discipline, divertirsi con gli amici e condividere sul Miiverse, ma nel complesso c'è da rimanere soddisfatti e il gioco vi terrà ampiamente occupati finché non comprerete il vostro primo gioco serio.

Passiamo quindi a passare in rassegna le varie modalità. Tra parentesi c'è il numero giocatori.

The Legend of Zelda: la sfida dei guerrieri (1-4)


The Legend of Zelda - la sfida dei guerrieri
Ancora una volta Link è chiamato a sconfiggere il male. Armato di arco e frecce dovrà quindi percorrere le regioni di Hyrule affrontando mille insidie e tanti nemici armati da spade e difesi da scudi.

Nei fatti si tratta di un gioco a scorrimento automatico dove dovrete utilizzare il GamePad per puntare i nemici e scoccare le frecce con la levetta. Il pad è quindi utilizzato come un visore tenendolo verticalmente di fronte a voi. Se giocate in compagnia gli altri giocatori utilizzeranno il WiiMote Plus per fare da "fanteria" e affrontare gli orchi con spade e scudo. Ottimo modo per litigare e prendersi in giro, ma anche per imparare a coordinare le azioni per superare tutti i livelli. Molto divertente!

Le avventure dei Pikmin (1-5)


L'avventura dei Pikmin
Olimar deve fuggire dal pianeta ostile e sarà aiutato come al solito dai suoi fidati Pikmin. Diversi schermi e boss aspettano di essere affrontati per far tornare a casa il nostro piccolo amico.

Questo gioco è simile nel gameplay a quello dei due episodi classici, ma a ben guardare è una versione semplificata in cui i Pikmin basta lanciarli senza preoccuparsi troppo del loro destino o coordinare i loro movimenti, perché se muoiono magicamente si ricreano. Malgrado ciò il gioco è comunque stimolante e in compagnia gli altri giocatori impersonano dei Pikmin un po' speciali con cui andare d'accordo nel decidere cosa fare. Spassoso!

Caccia Metroid (1-5)


Caccia Metroid
Samus Aran deve sconfiggere nuovamente i suoi nemici di sempre, Kraid, Ridley, affrontando ondate di nemici vari, tra cui i temibili Metroid, per riportare la pace nella galassia.

Penso che sia il gioco meglio riuscito. La modalità avventura vi permette di guardare il mondo in cui si muove Samus attraverso il Wii U GamePad, nel senso che potete liberamente guardare a destra o sinistra, in alto e in basso semplicemente ruotandovi, come se foste veramente lì. La cosa può causare dei danni collaterali se non c'è spazio a sufficienza (mi è capitato di inciampare nelle sedie e quasi di cadere a terra) e vi capiterà di ruotare su voi stessi per decine di minuti. Da affrontare quindi in solitudine per evitare di sembrare troppo ridicoli. :-D Divertente anche in multi in cooperazione. In generale divertensissimo!

Sulle orme di Mario (2-5)


Sulle orme di Mario
Mario e i Toad si sfidano ad acchiapparella. Mario scappa e i Toad inseguono, riusciranno a placcarlo prima dello scadere del tempo?

Divertentissimo! Mario ha il vantaggio di avere una visuale globale della situazione e quindi di poter anticipare le mosse degli avversari. I toad però hanno il vantaggio di essere in molti! Ci sono tre arene in cui sfidarsi e le urla tra chi impersona i toad sono assicurate! Adrenalitico!

La casa infestata di Luigi (2-5)


La casa infestata di Luigi
Luigi e amici si ritrovano nella terribile magione infestata dai fantasmi. L'idraulico verde riuscirà ad avere la meglio sulla presenza ectoplasmica?

Il giocatore singolo impersona il fantasma che deve spaventare a morte gli altri giocatori sfruttando la sua invisibilità, ma facendo attenzione a non farsi friggere dalle torce dagli avversari. Molto divertente anche questo, un po' più tattico rispetto al gioco precedente. Dispiace che ci siamo solo 3 arene [guarda che ce ne sono 5! nd~ L ì g h t]. Tatticissimo!

Animal Crossing: il giorno più dolce (2-5)


Animal Crossing: il giorno più dolce
È arrivato il momento di raccogliere le caramelle, ma le guardie non ci stanno.

Il giocatore singolo controlla ben due personaggi contemporaneamente (uno per stick) nel tentativo di placcare gli altri animali del villaggio che saccheggiano le caramelle. Un po' meno entusiasmante degli altri due giochi da 2-5 giocatori.

La fruttuosa raccolta di Yoshi (1)


La fruttuosa raccolta di Yoshi
Yoshi ha uno stomaco senza fondo, questo lo sappiamo, e gli serve una mano per ingozzarsi schivando le trappole.

Puzzle game divertente e impegnativo. Ogni quadro ha un'entrata e un'uscita e occorre tracciare una linea sul GamePad che permetta a Yoshi di nutrirsi e di arrivare a destinazione. Più difficile a farsi che a dirsi perché frutta e ostacoli si vedono solo sulla TV. Cervellotico!

Il castello ninja di Takamaru (1)


Il castello ninja di Takamaru
Assalto al castello ninja per salvare una povera "fanciulla". Schiva i ninja e falli a pezzi con le tue stellette.

Questo gioco è fisicamente massacrante! Bisogna usare il GamePad Wii U per lanciare stellette come se il vostro braccio fosse un fucile gatling e così fare a pezzi i ninja di cartone. Quando arrivate al boss i muscoli che cominciano a protestare, ma non potete fermarvi! Frenetico!

La danza del polpo (1)


La danza del polpo
Il polpo da il ritmo e voi dovete imitare il maestro, fin dove sarete in grado di arrivare?

Rhythmgame in stile arcade, si gioca con le levette del GamePad. Non particolarmente esaltante, ma tutto sommato carino.

Il circuito mozzafiato di Captain Falcon (1)


Il circuito mozzafiato di Captain Falcon
Captain Falcon è alla sua ennesima gara, ma più che farvi andare veloce sembra un corso di guida sicura: schivare birilli, altre vetture, vortici d'aria (?).

Personalmente lo trovo il gioco più deludente, forse perché mi aspettavo chissà che cosa. Il GamePad vi serve prevedibilmente come sterzo, ma della velocità tipica di F-Zero non c'è nulla, solo precisione di guida, ma sembra di guidare un Mario Kart. Peccato.

Il pericolante percorso di Donkey Kong (1)


Il pericolante percorso di Donkey Kong
Il tuo Mii è intrappolato nel mondo di Donkey Kong, quello originale, fatto di travi d'acciaio e altre attrezzature edili. Riuscirai a fuggire?

Bellissimo il concept! Si usa il GamePage come livella da inclinare per accelerare verso destra e sinistra per superare salti, piattaforme mobili e altre trappole. Molto difficile!

Sulle ali del vento (1)


Sulle ali del vento
Viaggiare con dei palloncini attaccati alla cintura è il sogno di tutti. Ma con tutti questi nemici si trasforma rapidamente in un'incubo!

Si usa lo stilo per creare brezze che trasportano il nostro protagonista verso l'isola successiva, ma il percorso è veramente difficile e dopo pochi quadri si è nel panico. Ben fatto!

La piazza Miiverse


Anche se non è un gioco vale la pena citare anche la piazza centrale di Nintendo Land in cui potete accedere alle varie aree, godere dei vostri trofei (guadagnati in un giochino ultra arcade) e vedere chi c'è in giro e cosa ne pensano di Nintendo Land. Un passatempo carino.

Tiriamo le somme



Nintendo Land non è certo una killer application, ma vi introduce pienamente al mondo Wii U fatto di movimento e interattività, ottimo come riempitivo in attesa di qualcosa di meglio e penso capace di stimolare una partitina ogni tanto. Brava Nintendo che ha saputo realizzare un prodotto discreto, anche se il prezzo retail è veramente esagerato! Prendetelo con la console

Sonoro Sonoro 6.5
Gigolini a gògò
Grafica Grafica 7.5
L'HD rende bella la grafica colorata e giocosa
Giocabilità Giocabilità 8
Tutto molto intuitivo, ma non per questo semplice
Longevità Longevità 8
Le sfide sono meno facili di quello che si potrebbe pensare
È solo una raccolta
Totale 7.5

Più di quello che ti aspetteresti da un gioco di presentazione

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Re:Recensione Nintendo Land

Rin 04/01/2013 alle 12:29

Io sono l'arciere di famiglia, io salvo il culo a tutti, non insultatemi!  :hmh:

Se poi nessuno mi ascolta e vanno tutti avanti senza aspettarmi sono problemi loro!   :hmh:   :hmh:

Il punto è che devi badare a molte cose, soprattutto nei livelli avanzati. Ma con un po' di organizzazione tra i giocatori, si rende tutto più facile...

Re:Recensione Nintendo Land

~ L ì g h t` 04/01/2013 alle 12:25

Io sono l'arciere di famiglia, io salvo il culo a tutti, non insultatemi!  :hmh:

Se poi nessuno mi ascolta e vanno tutti avanti senza aspettarmi sono problemi loro!   :hmh:   :hmh:

Re:Recensione Nintendo Land

Rin 04/01/2013 alle 12:21

Confermo gli insulti sul giochino di link. Soprattutto quelli verso il giocatore con l'arco :(

Re:Recensione Nintendo Land

Ryuto Shin 04/01/2013 alle 11:15

Davvero ben scritta! Complimenti. :)

Re:Recensione Nintendo Land

ColorFun 03/01/2013 alle 22:59

davvero bel lavoro! :thumbsup:

a quanto ho letto direi davvero peccato per f-zero...mentre invece il minigioco di metroid sembra divertentissimo :laughing7: