L'angolo di Tipo Timido

titolo

INTRODUZIONE



Ci ritroviamo oggi a parlare di una delle “razze” più misteriose mai create nel mondo dei videogiochi. Tutto quello infatti che si sa sugli Shy Guys (Tipi timidi) è difficilmente ricavato dalle varie trame dei videogiochi nei quali appaiono, senza che vi sia mai una grande e degna spiegazione di come questi fantastici esseri siano entrati a far parte del meraviglioso mondo creato dalla grande N.

Un'infinità di nomi assurdi



Una delle peculiarità che accompagna gli Shy Guys, risiede proprio nella varietà di nomi che li cirdonda. Se vogliamo partire dal principio, il loro nome in giapponese è...aspettate, non sapete leggere il giapponese?? Vabbè allora colmiamo questa vostra ignoranza dicendo che nella nostra lingua si chiamerebbero Hei-ho. Ai più “acculturati” di voi queste parole non torneranno nuove scommetto. Infatti giocando a Yoshi's Story col volume alto, di certo non può sfuggire la voce di qualche Shy Guy che appunto dice: “Hei-ho”...come si dice a Roma, non fà una piega!
Il termine Shy Guy invece è ovviamente la traduzione del nome Giapponese. Oltre a questa esistono molte altre traduzioni, di cui la nostra sicuramente è quella che più ci interessa ovvero “Tipo Timido”. Oltre a questa inoltre, esistono anche le traduzioni italiane della maggior parte delle “sottospecie” che possiamo trovare. Nonostante questo però mi limiterò ad usare da qui e in avanti la sola versione Inglese, in quanto è sia quella a cui sono più affezionato, sia quella più famosa.

Mercenari?



Malgrado quasi tutti i personaggi della serie di Mario abbiano uno scopo e una motivazione che sostiene le proprie azioni, gli Shy Guys sembrano essere esenti da questa peculiarità. Essi infatti sono più probabilmente assimilabili a mercenari che non hanno un partito fisso per cui combattere, (basti pensare che nella loro prima apparizione lavoravano per il conquistatore del Subcon Wart) anche se probabilmente la realtà è che essi sono semplicemente individui molti diversi tra loro e quindi capaci di prendere strade diverse, fatto dimostrato da molte loro apparizioni in “fazioni” diverse. Tanto per fare qualche esempio, tra i “datori di lavoro” degli Shyguys troviamo Wart in “Super Mario Bros 2 (e Doki Doki panic)”, Smithy in “Super Mario RPG”, Cackletta (Ghignarda) in “Mario & Luigi: Superstar saga” e ovviamente Bowser in svariati titoli!

Il peggior nemico



Sebbene la prima apparizione veda gli Shy Guys opposti a Mario (tralasciamo la versione giapponese di “Super Mario Bros 2”, “Doki Doki Panic”, in cui non c'è Mario...), i loro nemici giurati sembrano proprio essere gli Yoshies! Infatti dal loro debutto in Yoshi's Island queste due razze hanno dimostrato proprio di non potersi digerire a vicenda...bhè per la verità gli Yoshies di Shy Guys ne hanno digeriti parecchi nei vari episodi, ma questo in realtà rafforza la mia teoria!
Però nonostante questa evidenza, vanno considerati anche dei casi particolari in cui vediamo i due nemici andare molto daccordo. Dando meno importanza agli spin-off in cui anche gazzelle e leoni girano a braccetto rimangono così da descrivere due episodi, ovvero “Tetris Attack” e “Yoshi's Story”. Nel primo gli Shy Guys compaiono come alleati di Raphael the Raven ma in realtà si scopre che a causa di un incantesimo sono costretti a lavorare per Bowser, vengono così salvati alla fine da Yoshi; nel secondo invece compare un misterioso Shy Guy tutto bianco, che se viene trovato seguirà Yoshi durante il livello per poi andare a recuperare uno degli Yoshi imprigionati.

Dove vivono?



Come già accennato, della loro provenienza si sa poco o nulla, però nonostante questo in “Paper Mario” si ha la possibilità di visitare il loro piccolo nascondiglio ovvero lo Shy Guy's Toy Box! Questo è un posto assolutamente fantastico, pieno di colori, giochi, disegni fantastici e circondato da una piccola rotaia che permette di spostarsi da un punto all'altro. Qui ovviamente pullula di Shy Guys e vi risiede anche l'imponente Shy Guy's Army!! Se non l'avete mai “visitato”, vi consiglio di farci un salto (scoprirete che non dovrete farci un salto solo metaforicamente parlando)!

Aspetto fisico



Come se non bastasse il mistero che avvolge questi adorabili ometti non riguarda solamente i loro obbiettivi, ma direi anzi che inizia dal loro aspetto. Essi infatti fin dalla loro prima avventura sono sempre e solo stati visti con una maschera bianca che gli compre interamente il volto. Quale sia la funzione di questa maschera è pure questo (ma dai?!) un grandissimo punto interrogativo. Esistono molte teorie a riguardo, di cui la maggior parte sono bufale pazzesche (come ad esempio che quella maschera inizialmente fosse una maschera antigas che serviva loro per rimuovere le spore dei funghi assai letali per l'esercito di Bowser) però volendo essere razionali la cosa più ovvia è legata al loro nome. Sarebbe forse una sorpresa se gli shyguys proprio per la loro infinita timidezza preferiscano nascondersi dietro una maschera? E' però solo questa la ragione? Cosa vogliono realmente nascondere della loro faccia? Un problema di acne? Un naso troppo ingombrante? O forse una bellezza talmente abbagliante da rendergli la vita insostenibile a causa della pressione delle spasimanti?
L'unica persona (oltre ad uno Shy Guy ovviamente...) che potrebbe toglierci almeno questo dubbio è il caro Luigi. Egli infatti è l'unica persona, che sappiamo per certo che abbia visto il vero volto di uno shyguy. Nel gioco “Mario power tennis” infatti Shy Guy è uno dei personaggi giocabili, e finendo con lui il torneo singolo si può vedere un piccolo sketch nel quale il nostro campione salendo dei gradini per andare a ritirare il trofeo inciampa e cade perdendosi la maschera che recupera subito una volta rialzatosi. Luigi che era davanti a lui lo vede in faccia senza maschera e rimane attonito per il resto del filmato.
Dopo aver parlato del viso, il resto del corpo appare alquanto tozzo, sono infatti molto bassi e larghi (non ciccioni, larghi!), a forma di cubo oserei dire..., e sono interamente coperti da una tuta il cui colore varia a seconda del tipo di Shy Guy che ci troviamo di fronte. E' di dovere comunque precisare che sebbene siano facilmente riconoscibili ne esistono una varietà talmente pronunciata che spesso l'unico tratto comune è proprio l'immancabile maschera.

Ingegnosità



Dei vari nemici avuti da Mario, di certo gli Shy Guys sono quelli più ingegnosi. Abituati ai goomba e ai koopa (Bowser compreso...) si rimane stupiti scoprendo di quali malefiche (e ingegnose al contempo) attrezzature essi siano in grado di usufruire e probabilmente di crearsi per adempiere al volere del boss in questione. Nei vari episodi li abbiamo visti infatti camuffarsi da cespugli, far ruotare giganteschi argani, volare per mezzo di piccole eliche o attaccati ad un gruppo di palloncini, talvolta sputare fuoco, mimetizzarsi perfettamente con l'ambiente, cavalcare razzi, guidare miriadi di mezzi ed una volta morti trasformarsi pure in piccoli fantasmini che vanno ad abitare le varie fortezze di Re Bowser...e queste sono solo poche delle loro fantastiche imprese!

Cronologia



La loro prima apparizione risale agli anni 80, e più precisamente al 1987 con il titolo “Doki Doki Panic” che tutti noi conosciamo come Super Mario Bros 2. In questo titolo certo gli shyguys non ci hanno sorpreso per la loro difficoltà nell'essere affrontati. Sono infatti dei nemici più che elementari che non fanno altro che camminare quà e là sperando di approffittare di qualche nostro errore per fare la felicità di Wart. Oltre però alla loro forma più tradizionale compaiono anche Beezo, Autobomb, Ostro e Snifit. Queste sottospecie (non in tono offensivo, sono sub specie) di shyguy si distinguono per caratteristiche fisiche e di comportamento molto diverse tra loro e dagli originali. Per ulteriori approfondimenti comunque dedicheremo spazio a tutte le versioni di shyguy esistenti, dopo. L'importante è sapere che dopo questo gioco, la creazione di shyguys non ha più avuto freno, e sono nate molteplici forme di tipi timidi. Cercherò così di creare un elenco completo di tutte le loro apparizioni in ordine cronologico:

1.   1987 “Doki Doki Panic” - Famicom
2.   1988 “Super Mario Bros 2” - NES
3.   1993 “Super Mario All-Stars” - SNES
4.   1993 “The Legend of Zelda: Link's Awakening” - GB
5.   1995 “Super Mario World 2: Yoshi's Island” – SNES
6.   1996 “Tetris Attack” - GB
7.   1996 “Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars” - SNES
8.   1997 “Yoshi's Story” - N64
9.   1998 “Mario Party” - N64
10.   1998 “The Legend of Zelda: Link's Awakening Dx” - GBC
11.   1999 “Super Mario Bros Deluxe” - GBC
12.   1999 “Mario Party 2” - N64
13.   2000 “Mario Tennis” - N64
14.   2000 “Paper Mario” - N64
15.   2000 “Mario Party 3” - N64
16.   2001 “Mario Tennis” - GBC
17.   2001 “Super Mario Advance” - GBA
18.   2001 “Luigi's Mansion” - GC
19.   2001 “Super Smash Bros Melee” - GC      (solo audience e trofeo)
20.   2002 “Yoshi's Island: Super Mario Advance 3” - GBA
21.   2002 “Mario Party 4” - GC
22.   2003 “Mario Kart: Double Dash” - GC      (solo audience)
23.   2003 “Mario & Luigi: Superstar Saga” - GBA
24.   2003 “Mario Party 5” - GC
25.   2004 “Mario VS Donkey Kong” - GBA
26.   2004 “Paper Mario: The Thousand Year Door” - GC
27.   2004 “Mario Power Tennis” - GC
28.   2004 “Mario Party 6” - GC
29.   2005 “Mario Party Advance” - GBA
30.   2005 “Yoshi Touch & Go” - DS
31.   2005 “Mario Party 7” - GC
32.   2005 “Mario Superstar Baseball” - GC
33.   2005 “Mario & Luigi: Partners in Time” - DS
34.   2005 “Mario Kart DS” - DS
35.   2006 “Mario VS Donkey Kong 2: March of the Minis” - DS
36.   2006 “Yoshi's Island DS” – DS
37.   2007 “Mario Party 8” - Wii
38.   2007 “Super Paper Mario” - Wii    (solo audience)
39.   2007 “Super Mario Galaxy” - Wii      (solo Boss robotico)
40.   2007 “Mario Party DS” - DS
41.   2007 “Mario & Sonic at the Olimpyc Games” - Wii
42.   2007 “Mario Kart Arcade GP 2” - Cabinato
43.   2008 “Mario & Sonic at the Olimpyc Games” - DS
44.   2008 “Mario Kart Wii” - Wii      (solo audience)
45.   2008 “Mario Strikers Charged” - Wii
46.   2008 “Super Smash Bros Brawl” - Wii      (solo audience e trofeo)
47.   2008 “Mario Super Slugger” - Wii

Lista degli Shy Guys



Ora non resta che ammirare in tutta la loro bellezza gli Shy Guys!! Questa raccolta dovrebbe riuscire a strappare un sorriso sia a chi non li ha mai visti sia a chi li ha visti mentre giocava a qualcuno di questi videogiochi.

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti