Pokémon Story


Ecco una breve, ma intensa e completa, Timeline della serie Pokémon. Per leggere le recensioni delle versioni da noi esaminate, cliccate sul nome del gioco.

1996-1998 Pokémon Verde/Blu/Rosso (Gameboy)
Primi della serie, Blu( chiamato "green", originariamente nella versione nipponica) e Rosso diventano immediatamente un successo clamoro, riuscendo a piazzare 8 milioni di cartucce nel solo Giappone. Lo sbarco negli states e, successivamente, in Europa, consacrano il fenomeno a livello mondiale.

1998/2000 Pokémon Stadium (N64)
Il debutto della serie su N64. Per la prima volta i mostriciattoli si mostrano in 3D, accompagnati dal transfer pak, ovvero quella periferica che permette di interfacciare la cartuccia del GB con il Nintendo 64. Un primo esempio di connettività?

1999 Pokémon Giallo (Gameboy)
Versione rivisitata dei primi due capostipiti. Pokèmon Giallo vede la presenza di Pikachu, eroe della serie TV, come pokèmon presente sin dall'inizio ad accompagnare i giocatore. Nuovi artwork e la possibilità di catturare pokémon che nelle versioni precedenti potevano essere ottenuti solo con lo scambio, ne decretano il successo.

1999 Pokémon Snap (N64)
 Spin off piuttosto bizzarro, nel quale il giocatore veste i panni di un fotografo a caccia di immagini Poké. Nonostante la bizzarra idea, il titolo si rivela riuscito e apprezzabile.

1999 Pokémon Pinball (GBC)
 Altro episodio estraneo alla serie principale. Stavolta i Pokémon vanno catturati giocando a flipper.Come al solito, il livello qualitativo del gioco è alto.

2000 Pokémon TGC (GBC)
 Ispirato alla prima serie di Trading cards, Pokémon TGC è un rpg ben riuscito e appassionante, che vende come al solito diversi milioni di copie e che coinvolge anche chi, col gioco di carte, aveva poco a che vedere.

2001 Pokémon Stadium 2 (N64)
 Sequel del fortunato gioco per N64.
Migliora il predecessore sotto molti aspetti e si conferma un gioco piacevole, capace di offrire molto divertimento in multiplayer. Manca però della verve presente nei titoli della serie principale.

2000-2001 Pokémon Oro/Argento/Cristallo (GBC)
Dopo diversi anni, ritorna la serie Rpg, con due nuovi capitoli(ai quali si aggiungerà Cristallo, come successe con la versione Gialla) veramente sopraffini. Vengono aggiunti cento nuovi mostri tascabili, viene approfondito il gameplay tramite nuovi oggetti, tipologie e molto altro. Il successo è nuovamente pazzesco.

2000 Pokémon Puzzle league (N64)
Ancora Nintendo 64, ancora spin off. Pokémon Puzzle league, come suggerisce il nome, è un rompicapo basato su una struttura classica(Panel de Pon), che però possiede come sfondo il mondo dei mostriciattoli tascabili, sempre più onnipresenti.

2003-2005 Pokémon Rubino/Zaffiro/Smeraldo (GBA)
 Ecco la nuova, importante, triade di titoli al debutto su Gameboy Advance. Vengono introdotti 100 nuovi mostriciattoli e nuove competizioni. Importanti le innovazioni anche dal punto di vista strategico, con i poteri Pokémon.Il successo è nuovamente scontato, con 6 milioni di cartucce nel solo giappone per le tre versioni.

2003 Pokémon Channel (GC)
Bizzarro esperimento per GC, Pokémon Channel è una specie di gioco educativo per i più piccoli. Lo scopo del gioco, se mi lasciate passare il termine, è quello di passare un po' di tempo con Pikachu, guardando la TV e collezionando figurine e altri feticci. Nulla di epocale insomma, come testimoniato dal prezzo, budget, al quale è proposto il gioco.

2004 Pokémon Colosseum (GC)
Finalmente un Rpg Pokémon su una console casalinga. Pokémon Colosseum non è però sviluppato da Game Freak, bensì da Genius sonority, ed il risultato è evidente. Pokémon Colosseum, pur rimandendo un discreto gioco, si distacca abbastanza nettamente dalla formula apprezzata su GBA, risultando un prodotto buono ma non eccelso.Buone le vendite, che sfiorano il milione di copie per mercato.

2004 Pokémon Box (GC)
 Più un accessorio che un gioco, questo Pokémon box. In regalo con la versione bundle di Pokèmon colosseum o acquistabile dallo star catalogo, il titolo in questione è un'espansione ai classici sistemi di storaggio Pokémon per GBA. Per veri maniaci collezionisti.

2004 Pokémon Rosso fuoco/Verde foglia (GBA)
 Torna su GBA la serie classica, amata da grandi e piccini, attraverso un remake potenziato dei primi episodi(Blu, Rosso). Grazie a queste due nuove versioni, inoltre, vi è la possibilità di completare i Pokédex di Rubino e Zaffiro e di disputare le prime battaglie in wireless grazie all'adattatore incluso.

2004 Pokémon Pinball Rubino/Zaffiro (GBA)
Dopo i nuovi capitoli per GBA della serie principale, rispunta anche la serie flipper, con un episodio curatissimo dedicato ai nuovi Pokémon. Il titolo si rivela un ottimo esponente del genere e ottiene un buon successo anche dal punto di vista commerciale.

2005 Pokémon Dash (DS)
I Pokémon debuttano sul Nintendo DS con questo Pokèmon Dash, ispirato alle gare di velocità tra i mostriciattoli piuttosto che alla formula classica degli scontri. Le caratteristiche uniche della console sono sfruttate grazie ad un gameplay che fa largo uso del pennino. La qualità dell'insieme risulta più che sufficiente.

2005 Pokémon XD: Tempesta Oscura(GC)
Sequel di quel Pokémon Colosseum del quale abbiamo già parlato, Pokèmon XD ne condivide pregi e difetti. Nonostante la formula sia sempre la stessa, le meccaniche di gioco risultano snellite e il prodotto rimane sempre di un buon livello qualitativo.

2006 Pokémon Link (DS)
Nuovo puzzle basato sul mondo dei Pocket monster. Destinato a sfruttare il touch screen come sistema di controllo, Pokémon Link assomiglia concettualmente a Zoo Keeper, proponendo al tempo stesso un maggior numero di modalità e una longevità garantita dalla quantità di creature presenti come vuole la tradizione poké.

2006 Pokémon Mystery dungeon Rosso/Blu (DS, GBA)
Episodio insolito e multipiattaforma per la serie. Basato su struttura di gioco che prevede dei Dungeon random e sviluppato da ChunSoft(software house tutta nipponica), questo nuovo episodio costituisce un simpatico antipasto alle due versioni portanti. Non osannato dalla critica occidentale, ha ottenuto un buon successo in patria, vendendo complessivamente quasi un milione e mezzo di pezzi.
 
2007 Pokémon Ranger (DS)
Un episodio inedito della serie, staccato dal filone principale, legato ad un innovativo sistema di controllo a base di pennino e..di trottole.

2007 Pokémon Perla/Diamante (DS)
I nuovi episodi della serie principale arrivano su Nintendo DS, abbandonando per la prima volta il Gameboy. I titoli sono assolutamente all'altezza dei predecessori e le vendite confermano il buon lavoro svolto da Nintendo/Game Freaks. Presente il gioco online

2007 Pokémon Battle Revolution (Wii)
L'erede ufficiale della serie Stadium/colosseum. E' un titolo per Nintendo Wii che propone spettacolari battaglie 3D con possibilità di gioco online.

2008 Pokémon Mystery dungeon: esploratori del tempo/dell'oscurità (DS)
Il grande successo di pubblico dei primi due episodi di questo spin off alla saga principale ha indotto Nintendo e Chunsoft a replicare la formula di gioco in due nuovi episodi, diretti stavolta solo al Nintendo DS.

2008 My Pokémon Ranch (WiiWare)
La serie sbarca nuovamente su Wii, stavolta attraverso un titolo WiiWare.

2009 Pokémon Platino (DS)
Dopo Cristallo e Smeraldo, ecco che la triade degli episodi originali per DS si completa con Platino. Riedizione arricchita che combina i due capitoli precedenti per DS, è il solito, enorme, contenitore di Pokémon che per tradizione sbanca il botteghino.

2009 Pokémon Mystery dungeon: esploratori del cielo (DS)
Ancora un episodio di Mystery Dungeon su DS per la serie Poké, stavolta in versione unica per DS. Aumentata la possibilità di scelta dei Pokémon utilizzabili e valorizzata la compatibilità con i vecchi episodi di Mystery Dungeon.

2010 Pokémon Heart Gold/Soul Silver (DS)
Dopo Verde Foglia e Rosso Fuoco su GBA, Nintendo ripropone due episodi classici per Gameboy in un remake per Nintendo DS. Si tratta di due dei titoli più amati in assoluto della serie, ovvero Oro e Argento. Le loro vicende, ambientate nella regione di Johto, sono riproposte e remiscelate in una nuova versione DS, completa di Pokéwalker.

Condividi con i tuoi amici

Commenti

Al momento non ci sono commenti